File GPX | modificare il tag “Time”

Lavorando con il plugin “Qgis2leaflet” che consente la visualizzazione animata di un percorso GPX e’ necessario che venga popolato il tag (campo) “Time”. In genere se il file GPX deriva da un rilievo non ci sono problemi; il campo e’ correttamente popolato. Se deriva invece da un sistema di routing che consente l’esportazion in GPX o da una conversione in formato GPX da altro vettoriale (Es. SHP, Postgis,…), è necessario popolare questo valore altrimenti vuoto.

Per farlo ci viene in aiuto “gpsbabel” utilizzando la seguente sintassi:

$ gpsbabel -i gpx -f nome_file_gpx_in_entrata -x track,faketime=f20100705200000+10 -o gpx -F nome_file_gpx_in_uscita.gpx

In questo caso viene inserito un incremento di 10″ (10 secondi) tra un punto e l’altro (utile per il “motore” di visualizzazione animata di leaflet)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...